Salvini alla riscoperta della caccia all’untore. Perché non citofona ai mafiosi o ai suoi tirapiedi fascisti?

Le elezioni regionali in Emilia Romagna sono assurte a banco di prova per la tenuta dell’attuale maggioranza di governo e quindi, di riflesso, per l’immediato futuro dell’ambizione di Salvini di essere investito di “pieni poteri”. Esautorato e ridicolizzato dopo la crisi estiva del Papeete, insidiato a destra dal neofascismo “tradizionale” di Giorgia Meloni, che gli…