Germania – Il partito dei Verdi promette una vita ecosostenibile, ma Santa Annalena protegge solo i ricchi

Negli ultimi mesi, sotto la spinta incalzante del clamore mediatico, le attese e gli entusiasmi che circondano le formazioni politiche nazionali che fanno riferimento al partito dei Verdi europei crescono in tutti i paesi membri dell’UE. Persino in Italia, dove l’ambientalismo politico ha sempre avuto scarso successo elettorale, da Conte a Sala si percepisce una…

Assise internazionali per l’ecosocialismo: il contributo di Fronte Popolare al dibattito del 16 gennaio (testo+video)

Pubblichiamo il testo in lingua italiana dell’intervento pronunciato da Alessio Arena, a nome della nostra organizzazione, in occasione del primo dibattito online europeo delle Assise internazionali per l’ecosocialismo, promosso sabato 16 gennaio dal Parti de Gauche francese. Fronte Popolare aderisce e partecipa al percorso delle Assise per l’ecosocialismo. Oltre al nostro compagno, hanno partecipato al…

Il Green Deal in Europa: FP al dibattito promosso dal Parti de Gauche (Francia)

Come finanziare un Green New Deal europeo? Come pianificare la transizione ecologica includendo le classi popolari? Questi i due quesiti sui quali verterà il dibattito online promosso per sabato 16 gennaio alle ore 14.00 dal Parti de Gauche (Partito di Sinistra – PG), l’organizzazione politica fondata da Jean-Luc Mélenchon nel 2009 e oggi in prima…

Tribuna congressuale – Ambientalismo e lotta comunista: alcune idee per una linea d’azione in FP

Prosegue la pubblicazione di contributi individuali delle compagne e dei compagni della nostra organizzazione alla preparazione del Secondo Congresso. Proponiamo oggi una riflessione su lotta rivoluzionaria e ambientalismo, scritta dal compagno Enrico Piatti. *** Fronte Popolare, il prossimo giugno del 2021, si troverà ad affrontare il suo secondo congresso, in cui assisteremo anche ad alcune…

ILVA – Al capolinea l’accordo truffa di Calenda e Di Maio con ArcelorMittal. Unica soluzione: nazionalizzare!

Se ne parlava da mesi. Ora arriva la comunicazione di Arcelor Mittal: la multinazionale indiana annuncia l’intenzione di rescindere il contratto con lo Stato italiano per l’affitto dell’ILVA che comprende, oltre all’acciaieria di Taranto, anche gli stabilimenti di Novi Ligure e di Cornigliano. Pretesto scatenante: la mancata conversione in legge dello “scudo penale” per preservare…

Oggi in piazza per lo Sciopero mondiale per il clima: per difendere l’ambiente e per il socialismo

Oggi, 27 settembre 2019, in tutto il mondo si sciopera per il clima. È un fatto di grande importanza che la battaglia contro il cambiamento climatico assuma la forma dello sciopero: implicitamente, con questa giornata si afferma che all’avanguardia nella difesa dell’ambiente non possono che esserci le lavoratrici e i lavoratori, le studentesse e gli…

Mélenchon contro il CETA e i trattati europei, per la difesa della sovranità popolare

Proponiamo a seguire la traduzione di un articolo comparso lo scorso 7 maggio sul blog di Jean-Luc Mélenchon, principale dirigente de La France Insoumise, a proposito dell’opposizione al CETA, l’accordo di libero commercio UE-Canada, della sua connessione con i trattati europei e del modello di relazioni commerciali che esso instaura. Titolo originale: Décision européenne contre…