L’incarico a Mario Draghi, Renzi tirapiedi dei grandi interessi, i nostri compiti

L’annuncio del conferimento dell’incarico di formare un nuovo governo “di alto profilo” (sic) conferito a Mario Draghi, convocato per la giornata di oggi al Quirinale, conferma i peggiori sospetti nostri e di tanti altri. Siamo di fronte all’ennesimo commissariamento autoritario delle istituzioni nazionali da parte degli emissari diretti della grande finanza e dei grandi centri…