Paullo (Milano): FP discute di trasporto locale dopo la vittoria nella vertenza sui bus domenicali

Si è tenuto sabato 16 febbraio, presso la sala consiliare del Comune di Paullo (Milano), l’incontro promosso dalla cellula di Fronte Popolare del Sud Milano su diritto alla mobilità e trasporto pubblico. Scopo dell’appuntamento: indagare sul piano politico, economico e sindacale le radici profonde della dismissione e privatizzazione dei servizi alla cittadinanza e spiegarne gli…

No war on Venezuela – Torino e Roma aderiscono alla giornata internazionale di solidarietà al popolo venezuelano e allo stato bolivariano

Qualche giorno fa Fronte Popolare ha aderito e ha spinto ad aderire all’appello internazionale NO WAR ON VENEZUELA. Ancora una volta l’invito è quello di continuare a firmare numerosi, sia come singoli che come organizzazioni! Come recita in apertura: “Non possiamo tacere di fronte all’ultima aggressione degli Stati Uniti contro il popolo venezuelano. Nicolás Maduro…

Torino: un corteo determinato e solidale sfila per le vie della città militarizzata

Circa 2000 persone si sono riunite nel pomeriggio di ieri (9 febbraio) in Piazza Castello per rispondere con fermezza e risolutezza alla repressione inferta dalle forze dell’ordine che, nei giorni scorsi, ha sgomberato l’asilo occupato di via Alessandria. I manifestanti sono poi partiti dalla piazza formando un corteo che ha attraversato le vie del centro,…

Anche a Firenze gli studenti si mobilitano

A Firenze, città feudo dell’ex premier decaduto Renzi e ancora saldamente nelle mani del PD, questo venerdì mattina (8 febbraio) un gruppo nutrito di studenti del liceo Machiavelli-Capponi ha deciso di occupare l’istituto a seguito della continua e imperterrita mancanza di risposte da parte delle istituzioni comunali, sindaco Nardella compreso, in merito alle pessime condizioni…

Torino: una giornata all’insegna della repressione

Comunicato di Fronte Popolare – Sezione di Torino È cominciata questa mattina all’alba una imponente operazione di polizia nella nostra città. Come riporta il sito di Radio Blackout, si tratterebbe di dare notifica a “otto indagati, richieste sette misure cautelari di cui cinque arresti, un’indagine per associazione sovversiva  per le lotte contro i centri di…