Milano: Fronte Popolare a difesa del Cinema Apollo, per la cultura e la socialità (Video)

È partita con questo appello sul web la mobilitazione che ha raccolto oltre 15.000 firme e che ha accompagnato lo sciopero indetto dai 10 lavoratori del Cinema Apollo, molto apprezzato dai milanesi per la qualità dei film proiettati e per le rassegne legate ai festival più importanti sul cinema.

Se da una parte c’è chi festeggia i 18 milioni di visitatori di EXPO2015 come un successo planetario (basta ricordarsi che nel 2010 l’EXPO di Shangai ne realizzò 73 di milioni per calmare gli effetti dopanti sui numeri), la città di Milano continua a registrare la perdita di luoghi e simboli della cultura.

Dopo la perdita dello storico teatro Smeraldo (oggi sostituito da un centro commerciale alimentare) è la volta del cinema Apollo i cui dieci lavoratori sono venuti a conoscenza della trattativa dei proprietari con la APPLE per la cessione dei locali e la ristrutturazione della piazza (privata a uso pubblico) per l’edificazione del mega-store dell’informatica.

I lavoratori hanno scioperato e hanno raccolto la solidarietà di molti milanesi che non accettano la trasformazione della città in un grande outlet attorno al Duomo.

I milanesi e i lavoratori del cinema Apollo chiedono alla proprietà di non vendere e al Comune di intervenire per la difesa dell’area su cui ha già speso circa 600 mila dei contribuenti euro per la sua ristrutturazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...