Torino: FP condanna l’aggressione fascista al Liceo Cattaneo

Comunicato della Cellula Torino ovest di Fronte Popolare Torino

smash_fascism__by_koukoubahs-d5qahzsVenerdì 13 a Torino, parallelamente alla mobilitazione studentesca e sindacale contro la controriforma Giannini detta “buona scuola” espressasi nel partecipato corteo che ha riempito le vie del centro, si è assistito all’ennesimo episodio della più turpe violenza fascista. All’uscita da scuola gli studenti del liceo scientifico Cattaneo, zona Massaua, hanno dovuto subire un volantinaggio fascista di Blocco Studentesco, l’anticostituzionale organizzazione studentesca di Casa Pound, e l’aggressione di due propri compagni di scuola rifiutatisi di prendere il volantino inflitta dai vili ed infami fascisti, quando i primi erano soli e questi ultimi in superiorità numerica.

Siffatti atti di violenza squadrista non sono nuovi al Cattaneo, come del resto in molte altre scuole di periferia dove i fascisti e l’estrema destra cercano di inserirsi cavalcando il malessere sociale ed indirizzando la rabbia verso falsi bersagli – tra gli altri, l’immigrato, il diverso e il sindacato in luogo del padrone, della dittatura della troika e del capitalismo –, dimostrando così di essere completa espressione del sistema capitalista al quale sono funzionali. Già l’anno scorso, Blocco Studentesco si era macchiato di aver riempito i muri nei pressi del Cattaneo di scritte e simboli inneggianti al duce e al fascismo.

Tutto questo è inaccettabile. Fronte Popolare esprime la propria ferma condanna all’atto di violenza fascista e al totale silenzio omertoso dell’amministrazione comunale a targa Pd e manifesta la propria solidarietà ai due studenti antifascisti che hanno subito l’aggressione, a tutti gli studenti che vivono nel disagio a causa delle turpi azioni dei fascisti che tentano di inserirsi nelle scuole e a tutti gli studenti che a questi vili tentativi rispondono con la propria ferma e netta resistenza. Che in tutte le scuole nascano, si organizzino ed agiscano collettivi di studenti antifascisti per spazzare via qualsiasi azione perpetrata dai fascisti, perché l’unico posto per i fascisti sono le fogne.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...