Sciopero USB, 20/11: sulla partecipazione di FP al corteo di Milano

20151120_110529Fronte Popolare ha oggi partecipato attivamente al corteo milanese organizzato dall’USB in occasione dello sciopero generale del pubblico impiego e della scuola, presentandosi come l’organizzazione politica meglio strutturata della manifestazione.

Dopo aver sostenuto e promosso lo sciopero divulgando un nostro volantino nei giorni scorsi, abbiamo partecipato con entusiasmo e piena convinzione ad una giornata di lotta che ha messo al centro il conflitto sociale. È stata questa una mobilitazione sindacale che ha voluto aprire programmaticamente le possibilità di una lotta più ampia e in grado di ricostruire un blocco sociale combattivo, conflittuale e in grado di individuare coscientemente il proprio nemico di classe nella UE e nella Troijka, nella Nato e nell’imperialismo.

I lavoratori che oggi hanno scioperato non cedono ai ricatti dei sindacati complici del massacro sociale, esecutori passivi e totalmente subalterni al padronato europeo. Questi lavoratori non si fanno più illudere dalle direzioni dei sindacati confederali, che soffocano le loro lotte e cedono a condizioni di sfruttamento sempre più intollerabili, come da anni accade per il pubblico impiego. Le mobilitazioni come quella di oggi rappresentano un rafforzamento delle battaglie dei lavoratori che si oppongono coerentemente allo smantellamento dello stato sociale, alla precarizzazione, alla distruzione della scuola pubblica, all’eliminazione del diritto alla salute, alla cancellazione dei servizi pubblici, ai tagli anti-popolari, alle massicce privatizzazioni imposte dalla UE ed eseguite pedissequamente dal governo Renzi, un governo reazionario e nemico dei lavoratori.

I lavoratori dell’USB hanno dimostrato oggi che non disgiungono le loro lotte da quelle contro le guerre e l’imperialismo Nato, contro le svolte autoritarie e la militarizzazione che si sta avviando in tutta Europa per sedare i conflitti sociali e sottrarre ulteriori risorse alla classe lavoratrice. Contro i governi che compiono massacri sociali e opprimo i popoli del mondo finanziando nazi-fascisti e terroristi, organizziamo le lotte e uniamo i lavoratori!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...