Milano: FP condanna l’aggressione ai danni di attivisti della Rete Milano Senza Frontiere

Comunicato della sezione milanese di Fronte Popolare

anti-racismSabato 19 dicembre scorso, a neanche una settimana dalla vergognosa aggressione fascista contro gli studenti dell’istituto Tenca, ci ritroviamo di fronte all’ennesima provocazione, questa volta di stampo razzista, ai danni di due attivisti antirazzisti della Rete Milano Senza Frontiere: degli “sconosciuti” li hanno seguiti in auto a lungo, mentre andavano a riporre i materiali utilizzati durante un presidio appena terminato e, in via Accademia, hanno esploso in loro direzione alcuni colpi d’arma (presumibilmente ad aria compressa)”.

Esprimiamo la nostra solidarietà agli aggrediti e la necessità che atti del genere non rimangano impuniti: ad essi e a chi li commette non va lasciato nessuno spazio in una città come Milano, Medaglia d’oro della Resistenza.

Sosteniamo i prossimi appuntamenti organizzati dalla Rete Milano Senza Frontiere per giovedì 24/12 e 31/12 alle 18.30 in Piazza della Scala, per ribadire che la Milano antirazzista non si piega alle provocazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...