Milano: FP sostiene il presidio dei democratici peruviani contro il rischio di una involuzione autoritaria nel paese

Fronte Popolare sarà in Piazza Cadorna, martedì 31 maggio alle 18.30, al fianco dei peruviani democratici residenti a Milano, per dire NO al ritorno al potere in Perù degli eredi della dittatura di Alberto Fujimori, guidati dalla figlia del tiranno liberista e burattino dell’imperialismo. Riportiamo a seguire il comunicato di convocazione del presidio redatto dal collettivo peruviano “No a Keiko”.

* * *

13250409_582280995268162_1980506480_nPerché diciamo NO A KEIKO? Perché non abbiamo dimenticato che Keiko è solo una parte di tutto ciò che rappresenta il Fujimorismo e l’oppressione di una nazione. Non è casuale che Keiko sia la candidata favorita: lei si è aggrappata all’immagine di suo padre, che dal carcere supporta tutta la campagna della figlia, per ottenere l’accettazione dei votanti. Il governo di Alberto Fujimori iniziò quando era presente un conflitto armato interno e nel suo continuo richiamo al “farla finita con il terrorismo”, eliminando tutti i presunti terroristi del Perù, assassinò innocenti, fece sterilizzare migliaia di donne, concesse praterie legali per multinazionali, creò un narco-stato, ignorò i diritti umani. Tutto ciò è la prova più reale che la candidatura di Keiko Fujimori e il suo ritorno significa non solo il tentativo di ritorno ad un passato di dittatura, morte, tagli ai salari, corruzione, controllo dei mezzi di comunicazione, di perversione della politica, ma significa anche che quel passato non si è mai estinto, continua ad esistere e vuole ritornare al potere, non solo mantenendo il modello neoliberale ma rendendolo più profondo con le pratiche che già misero in atto.

Nella giornata del 31 maggio alle 18:30, in Piazza San Babila, si terrà il secondo presidio solidale per dire: NO A KEIKO! Iniziative si svolgeranno a livello internazionale martedì 31 maggio, come segnale di rifiuto all’attuale e favorita candidata alla presidenza del Perù, Keiko Fujimori. Come già fatto lo scorso 5 aprile, durante l’incontro verrà alzata la bandiera del Perù, si riempiranno cartelli di protesta, inoltre ci sarà un “microfono aperto” a tutte quelle persone che vogliano intervenire e raccontare le proprie esperienze riguardo la candidatura di Keiko.

No a Keiko – Milano

Per maggiori informazioni, collegamento all’Evento Facebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...