FP sostiene e partecipa allo sciopero generale USB del 21 ottobre e alla manifestazione nazionale del 22 ottobre

Dichiarazione della Segreteria Centrale di Fronte Popolare

ebc94b52acIl 21 ottobre l’Unione Sindacale di Base proclama lo sciopero generale che interesserà tutti i settori del mondo del lavoro. Gli aderenti faranno venir meno il regolare svolgimento delle attività private e pubbliche, i servizi alla persona e alle aziende nelle scuole, nelle mense,nei trasporti e negli uffici pubblici. Il 22 ottobre si terrà a Roma una grande manifestazione contro il governo Renzi, la sua riforma costituzionale dettata dalle banche d’affari e la sua politica di aggressione contro le classi lavoratrici.

Il settore pubblico subisce oggi un feroce attacco da parte del governo e di un’elite antinazionale che svende il nostro patrimonio collettivo e culturale. Difendiamo il pubblico impiego e accettiamo la sfida di radicalizzare lo scontro con l’espessione dell’ordoliberismo europeo: il PD renziano.

A loro volta, le ricadute delle politiche del governo Renzi sui lavoratori del privato sono drammatiche. I primi effetti del Jobs Act rendono possibile misurare la portata e la profondità dell’attacco alle classi lavoratrici orchestrato a livello europeo dai burattini delle grandi concentrazioni del capitale monopolistico, che è alla radice del dramma sociale che sta investendo, immiserendo e spingendo all’emigrazione di massa sempre nuovi settori della popolazione.

La lotta contro la riforma costituzionale, per la vittoria di un NO indirizzato alla riconquista della Costituzione repubblicana e del suo carattere sociale, acquisisce in questo contesto un valore strategico rispetto al quale salutiamo come un fatto positivo di enorme importanza per la lotta di classe nel nostro Paese la decisa scelta di campo dei soggetti sindacali che hanno proclamato l’agitazione.

Accettiamo la sfida di imporre in cima all’agenda del Paese la valorizzazione e la cura delle strutture e dei beni collettivi, anzichè l’attuazione di riforme volte solamente ad incrementarne lo strapotere mediante il restringimento delle possibilità elettive dei cittadini.

Fronte Popolare sostiene senza esitazione la lotta del sindacalismo di base per la rinascita di un autentico sindacalismo conflittuale e l’unità delle lotte di tutte le categorie lavorative.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...