Torino: FP al fianco dei compagni arrestati in seguito alle proteste contro il G7

Comunicato della Sezione torinese di Fronte Popolare

Negli scorsi giorni Torino è stata teatro della ridicola rappresentazione del potere dei ‘grandi della Terra’. Un G7 tanto anacronistico nella composizione dei Paesi partecipanti, quanto vuoto nei suoi contenuti. La contestazione all’evento ha visto partecipi un po’ tutte le anime della sinistra radicale torinese e nazionale, compresa la nostra organizzazione Fronte Popolare, che ha costruito assieme a molti altri lo spezzone unitario di Eurostop.

A seguito del corteo di contestazione al G7 torinese sono stati tratti in arresto due compagni, Anthony e Andrea. I compagni sono stati prelevati a margine del corteo e portati in carcere ieri. La questura ha potuto procedere utilizzando uno dei nuovi strumenti appena introdotti dai decreti Minniti, che permette di arrestare ‘in differita’ a seguito di fatti di piazza. La repressione, cioè il restringimento dell’agibilità politica di chi contesta lo stato di cose presenti, è un problema che tocca tutti noi.

Ad Andrea, a Anthony e a tutti i loro compagni va la nostra piena solidarietà. Ci teniamo ad unirci al coro di chiunque in questi anni sia stato presente nelle lotte cittadine e valligiane: abbiamo sempre incontrato Andrea dalla parte giusta, avendo modo di apprezzarne il valore e la sincera dedizione alla lotta.

FRONTE POPOLARE ha già affermato di essere a disposizione per aprire un ragionamento collettivo e comprensivo sulle nuove dinamiche offensive che minacciano l’agibilità politica di tutti noi. Occorre lanciare una campagna nazionale contro la repressione delle lotte e di chi queste lotte le anima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...