Filippine: Fronte Popolare condanna l’arresto del compagno Rafael Baylosis, rappresentante del NDFP

Mercoledì 31 gennaio scorso, le forze di polizia delle Filippine hanno arrestato il compagno Rafael Baylosis, rappresentante del Fronte Nazionale Democratico (NDFP) e con lui il compagno Roque Guillermo Jr. Il compagno Baylosis ha 69 anni ed è affetto da seri problemi di salute. L’arresto rappresenta una grave violazione dei diritti umani e un’ulteriore dimostrazione del carattere criminale delle politiche repressive intraprese dal governo di Duterte, dirette a colpire le forze democratiche e rivoluzionarie per garantire la conservazione del regime corrotto e asservito all’imperialismo USA di Manila.

Fronte Popolare esprime il suo sdegno per questo ennesimo esempio di barbarie repressiva nelle Filippine e manifesta il proprio pieno e incondizionato appoggio a quanti si battono, in quel paese, per la piena indipendenza nazionale, la libertà e la democrazia, nella prospettiva del socialismo.

Esigiamo l’immediata liberazione degli oltre 400 prigionieri politici del regime di Duterte e sosteniamo il NDFP nella sua lotta per una pace giusta e duratura che apra il cammino alla trasformazione della società filippina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...