Torino, 30 marzo 2019: STOP REPRESSIONE!

Fronte Popolare Torino ha quest’oggi preso parte alla manifestazione indetta e organizzata dai compagni dell’ex Asilo Occupato, in risposta allo sgombero del centro sociale avvenuta circa un mese fa.

Oltre un migliaio di manifestanti, convergendo da diversi punti della città, si sono dati appuntamento alle ore 15, davanti alla stazione di Porta Nuova.

Uno di questi spezzoni, che avrebbe dovuto raggiungere la stazione centrale, è però stato bloccato dalla polizia, la quale gli ha impedito, di fatto, di unirsi agli altri manifestanti. Solo in tarda serata è stato “rilasciato”, congiungendosi con il corteo principale.

Lo schieramento di polizia più che imponente (con l’aggiunta di un elicottero che tetramente seguiva la direzione intrapresa dai manifestanti) ha più volte tentato di circondare il corteo, impedendo loro di proseguire per lungo tempo, cercando, come sempre, di provocare i manifestanti, che invece hanno proseguito nella loro direzione senza cedere alle provocazioni poliziesche.

Ancora una volta la città di Torino non si piega a chi la vorrebbe sottomessa ad uno stato di polizia: lo dimostra il fatto che circa 1.500 manifestanti si siano dati appuntamento in piazza per combattere contro un sistema di sicurezza sempre più oppressivo e repressivo.

Più volte abbiamo denunciato, e continueremo a farlo, unendoci alle forze che decideranno di combattere contro questo lacerante dispositivo securitario, la sempre più crescente e pressante muscolarità e onnipresenza dei reparti di polizia all’interno delle città, dei suoi quartieri e soprattutto delle piazze.

La deriva fascio-leghista di questo governo esprime con tutta la sua forza politiche reazionarie e repressive, impedendo sempre più al singolo cittadino di prendere posizione e manifestare apertamente.

Fronte Popolare non si arresta, non arretra di un passo.

La nostra organizzazione rimarrà salda al suo posto e continuerà a lottare al fianco delle forze che desiderano cambiare e contrastare le politiche reazionarie e securitarie di questo governo.

La lotta continua.

Fronte Popolare Torino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...