Dalla parte degli operai di Modena. La resistenza operaia non diventi un problema di ordine pubblico o storia di ordinaria repressione.

A breve si apriranno due maxi processi che vedono imputati centinaia di lavoratori/trici protagonisti di due importanti vertenze, alla Alcar Uno di Castelnuovo Rangone e ad Italpizza di Modena. Chi sono gli inquisiti? Operai, facchini e solidali protagonisti di lotte durate mesi, accusati di aver picchettato i cancelli di aziende che da anni li sottoponevano a…

Referendum e amministrative: capire le ragioni dei risultati, attrezzarsi per cambiare passo

Documento della Segreteria Centrale di Fronte Popolare Il risultato del referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari non lascia margini di ambiguità: con un’affluenza alle urne intorno al 54% e una percentuale di SI di poco inferiore al 70%, la riforma voluta fortemente dal Movimento 5 Stelle è stata confermata dal responso delle urne. Sul versante…

Il movimento notav, Dana Lauriola in carcere, la spirale repressiva nel torinese

Documento della Segreteria Centrale di Fronte Popolare Nel febbraio del 2012 il movimento notav reagiva con determinazione, in solidarietà a Luca Abbà e contro lo sgombero dei terreni, liberando per alcuni (brevi) minuti i caselli di una delle autostrade più care di Italia, la Torino-Bardonecchia, con lo slogan ‘oggi paga Monti!’. Otto anni dopo, a…

Le fiamme di Moria bruciano anche in Italia. Unità di classe in Europa e internazionalismo sono l’unica risposta!

Documento della Segreteria Centrale di Fronte Popolare Si trovava sull’isola di Lesbo, in Grecia, ed è stato per anni uno dei campi profughi più vasti e contestati a causa delle condizioni disumane in cui le persone erano costrette a vivere ammassate per periodi di tempo indeterminati, dopo avere già affrontato interminabili (e, ancora, disumani) viaggi…

Elezioni amministrative: FP invita a votare le liste presentate o sostenute ufficialmente dal PCI

Il 20 e 21 settembre avrà luogo un’importante tornata di elezioni amministrative, che coinvolgerà non soltanto le regioni Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia, ma anche numerosi comuni. Nelle ultime settimane, le nostre compagne e i nostri compagni del Partito Comunista Italiano si sono impegnati, politicamente e organizzativamente, per restituire ai territori chiamati al voto…

Bannon e i suoi servi italiani: miseria trita e ritrita dell’estrema destra di Salvini e Meloni

Che la destra fascista, post-fascista, neo-fascista o cripto-fascista, in un secolo di storia, non abbia mai mancato un’occasione per dar prova della sua frettolosa disponibilità a sottomettersi al padrone straniero di turno, sacrificando agli interessi di quest’ultimo ogni barlume di dignità nazionale, è cosa ben nota a tutti. Quanto più spazio e potere hanno avuto…

Il coronavirus in Lombardia, la struttura economica e la rivoluzione passiva europea

Articolo di Alessio Arena, pubblicato sul numero 2 di Ragioni e Conflitti, rivista del Partito Comunista Italiano, uscito il 9 luglio 2020. Invitiamo a scaricare la rivista integrale in formato digitale cliccando qui. *** La pandemia da coronavirus ha agito sull’ordito planetario delle relazioni economiche come il mezzo di contrasto in un esame clinico. La…

Per la tutela dei diritti e per la democrazia, diciamo NO al CETA! (ITA+ENG)

Dichiarazione congiunta del Partito Comunista Italiano e di Fronte Popolare ENGLISH VERSION Il Partito Comunista Italiano e Fronte Popolare considerano la bocciatura da parte del Parlamento della Repubblica di Cipro del Comprehensive Economic and Trade Agreement (CETA), il trattato di libero commercio tra l’Unione Europea e il Canada, come un fatto positivo di straordinaria importanza.…

Con l’accordo di Bruxelles avanza l’Unione Europea della “volontà unica, terribile e durevole” (ENG+ESP)

ENGLISH VERSION VERSIÓN EN CASTELLANO «Io auspico un tale aggravamento del pericolo russo che l’Europa debba risolversi a farsi minacciosa e, per mezzo di una nuova casta che regni su di essa, forgiarsi una volontà unica, una volontà propria, terribile e durevole, capace d’imporsi per millenni; l’Europa metterebbe così finalmente termine alla commedia, che è…