Hong Kong, 23-26 giugno: Fronte Popolare eletto alla vicepresidenza della Lega Internazionale delle Lotte dei Popoli (ILPS)

Si è tenuta a Hong Kong dal 23 al 26 giugno la Sesta Assemblea della Lega Internazionale delle Lotte dei Popoli (ILPS), la più forte lega antimperialista al mondo. Vi hanno preso parte oltre 400 delegati e osservatori in rappresentanza di 44 paesi del mondo.

L’ILPS riunisce organizzazioni sindacali, sociali e politiche di matrice antimperialista, progressista, socialista e comunista nello sforzo per dar luogo a una lettura comune di come l’imperialismo sviluppi il suo attacco contro le classi lavoratrici e i popoli su scala mondiale e delle strategie da coordinare per rispondere a tale attacco e far crescere la prospettiva della trasformazione socialista. Si tratta di uno spazio preziosissimo di confronto e coordinamento, di grande importanza per restituire al movimento internazionale dei lavoratori gli strumenti per lottare efficacemente contro la barbarie dell’imperialismo, del neocolonialismo, del colonialismo e della guerra che il capitalismo impone al mondo intero. Presidente emerito dell’ILPS è José Maria Sison, storico dirigente della lotta rivoluzionaria del popolo filippino.

Il dibattito, sviluppatosi nel corso delle quattro giornate dell’Assemblea, è stato scandito dalle relazioni dei rappresentanti dei paesi in cui ad oggi sono aperti i fronti più caldi dell’aggressione imperialista: in particolare Venezuela, Palestina e Corea. La discussione ha portato alla luce specificità analitiche e punti di vista sulla situazione internazionale, offrendo una panoramica della complessità della lettura della fase di profonda trasformazione degli equilibri economici e politici che il mondo attraversa.

Fronte Popolare, ammesso a far parte dell’ILPS in occasione di questa Assemblea, ha sviluppato il proprio intervento in rappresentanza dell’Italia richiamando l’attenzione sull’importanza fondamentale del consolidamento del polo imperialista rappresentato dall’Unione Europea, sempre più sottoposta all’egemonia dell’imperialismo tedesco, nella ridefinizione degli equilibri interni a un blocco atlantico attraversato da profonde contraddizioni e segnato dalla difficoltà di tenuta che il predominio degli USA incontra a livello planetario.

Al termine del dibattito si è proceduto all’elezione della Commissione Internazionale di Coordinamento (ICC), l’organismo che dovrà coordinare i lavori dell’ILPS fino alla prossima Assemblea, prevista tra quattro anni. All’interno dell’ICC sono in seguito state individuate le funzioni dirigenti. Fronte Popolare è stato eletto alla Vicepresidenza dell’ILPS, con delega specifica allo spazio geografico europeo: una posizione di grande responsabilità che ci permetterà di sviluppare con maggiore efficacia la battaglia per contribuire a delineare un fronte di lotta contro UE, Euro e NATO fortemente radicato in una prospettiva anticapitalista e rivoluzionaria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...