Accordo sullo sblocco dei licenziamenti: poco o nulla da festeggiare, con un dramma sociale che incombe!

L’accordo raggiunto ieri tra governo e parti sociali rispetto allo sblocco dei licenziamenti è evidentemente del tutto insoddisfacente. Estensione del blocco per alcune categorie (tessile, moda, calzaturiero), un generico impegno delle organizzazioni padronali a dare priorità allo sfruttamento degli ammortizzatori sociali previsti rispetto ai licenziamenti, che però rimane una determinazione di principio che non vincola…

Contro i licenziamenti, per la difesa del lavoro

Dichiarazione del Coordinamento Nazionale delle Sinistre di Opposizione (Comunisti in Movimento, Fronte Popolare, La Città Futura, Partito Comunista Italiano, Partito Comunista dei Lavoratori, Partito Marxista-Leninista Italiano) Lo sblocco annunciato dei licenziamenti, assieme alla liberalizzazione dei subappalti, è un attacco frontale al mondo del lavoro. Alla riapertura dopo la pandemia, si annuncia la soppressione di centinaia di…