Lo sciopero del 13 novembre degli operatori sociali: una lotta di tutte e tutti, per la giustizia e l’uguaglianza!

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali di fronte alla legge[…] È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscano il pieno sviluppo della persona umana…” Belle parole quelle della nostra Costituzione. Belle parole che trovano concretezza?…

Operatori sociali: due testimonianze da un settore troppo spesso trascurato

Qualche giorno fa abbiamo pubblicato un pezzo di riflessione sul mondo del lavoro cosiddetto sociale e dei lavoratori che lo popolano. L’obiettivo era quello di inquadrare gli aspetti fondamentali del problema e stimolare un approfondimento sul tema. D’altronde, forse anche un po’ per senso comune, nel sociale chiaramente si palesa la contraddizione tra utilità sociale…

Cittadini di serie A e di serie B? Uno sguardo sugli operatori sociali e sui loro assistiti

La legge ne prevede uno ogni cinque persone, la realtà ne porta uno ogni trenta. Chi sono? Gli assistenti sociali. Nel 2011 erano trentottomila nel 2019 quarantaquattro mila. Insieme a loro lavora un esercito di educatori professionali sparsi tra contratti precari, cooperative, onlus, leggi contrastanti, lauree improvvisamente necessarie e altre perle di sfruttamento del sistema.…