Lombardia: la Lega stanzia soldi per i presepi nelle scuole, ma i genitori devono pagare per carta igienica e fotocopie!

«“Il Presepe a Scuola”: è il titolo della delibera, approvata oggi dalla Giunta regionale della Lombardia che stanzia complessivamente 50.000 euro per progetti che prevedono la realizzazione del presepe da parte di scuole dell’infanzia, primarie e secondarie statali e paritarie della Lombardia». Con questi toni trionfalistici, il sito della Regione Lombardia a guida leghista annuncia…

Milano – Organizzazioni di sinistra contro la mozione anticomunista dell’Europarlamento e le provocazioni della destra milanese

Le forze politiche della sinistra Milanese, rigettano al mittente la recente risoluzione del Parlamento Europeo in cui si equiparano nazifascismo e comunismo. Un revisionismo storico inaccettabile, dove non c’è distinzione tra chi ha combattuto per la libertà dei popoli dal nazifascismo, tra vittime e carnefici, oppressi e oppressori. Una abiura della storia, proprio nel momento…

Lombardia: continua la lotta del Comitato Pendolari in Lotta per un trasporto pubblico di qualità

Milano – Si è tenuto ieri, 11 luglio, a Paullo, comune del sudest della provincia di Milano, presso la sala consiliare del Municipio, l’incontro organizzato dal Comitato dei Pendolari in Lotta – Paullo con comuni, aziende e agenzie trasporti per analizzare e confrontarsi sulla qualità del servizio di trasporto pubblico per studentesse e studenti sulla…

Mediglia (Milano): la cellula di FP ricorda Pasqualino Lombardi, bracciante comunista di 18 anni ammazzato dal padrone

Questa mattina a Mediglia, alle porte di Milano,  le compagne e i compagni della cellula di Fronte Popolare del Sud Milano hanno reso omaggio alla memoria di Pasqualino Lombardi, bracciante comunista di 18 anni assassinato per mano padronale il 20 maggio 1949 durante il grande sciopero agrario, nel settantesimo anniversario del suo omicidio. Un momento…

Torino – Bene i fascisti fuori dal Salone. Ora fuori anche dai nostri quartieri.

Oggi, giovedì 9 maggio, Fronte Popolare Torino ha partecipato al presidio al Lingotto per ribadire la netta opposizione a qualsiasi presenza fascista al Salone del Libro di Torino. Attraverso l’acquisto di uno spazio espositivo per la loro casa editrice Altaforte, i fascisti  di Casapound volevano abituarci alla loro presenza a questa importante manifestazione culturale torinese.…

Il Primo Maggio di Fronte Popolare a Torino: con lo spezzone sociale, per l’unità di chi lotta

Anche quest’anno il Primo Maggio è passato: Fronte Popolare Torino ha partecipato al tradizionale corteo cittadino, nello spezzone sociale, quest’anno indetto dai compagni No Tav. Durante il corteo, a più riprese, abbiamo assistito sgomenti alla brutalità esercitata dai reparti celere in difesa del Partito Democratico, il quale, con le sue politiche scellerate in tema di…