L’omicidio padronale di Adil Belakhdim, sindacalista SI COBAS, chiama alla consapevolezza e alla lotta

Ucciso. Investito e trascinato da un tir mentre difendeva i suoi diritti e quelli dei suoi colleghi. Aveva 37 anni Adil Belakhdim, operaio e Coordinatore del sindacato Si Cobas Novara. Il fatto è avvenuto a Biandrate, davanti ai magazzini Lidl, durante lo sciopero nazionale del settore logistica di oggi 18 giugno. Fondamentale ingranaggio dell’economia, che…

Contro i licenziamenti, per la difesa del lavoro

Dichiarazione del Coordinamento Nazionale delle Sinistre di Opposizione (Comunisti in Movimento, Fronte Popolare, La Città Futura, Partito Comunista Italiano, Partito Comunista dei Lavoratori, Partito Marxista-Leninista Italiano) Lo sblocco annunciato dei licenziamenti, assieme alla liberalizzazione dei subappalti, è un attacco frontale al mondo del lavoro. Alla riapertura dopo la pandemia, si annuncia la soppressione di centinaia di…

Quel maledetto 20 maggio 1949 – In ricordo di Pasqualino Lombardi, bracciante diciottenne, ucciso per la sua lotta a Mediglia (MI)

L’Italia è da poco uscita dalla guerra e all’euforia per la gloriosa vittoria della resistenza sul nazi-fascismo è subentrata la delusione per la fine dei governi di larga coalizione eredi dei Comitati di Liberazione Nazionale, con tensione crescente sui luoghi di lavoro, soprattutto nelle campagne afflitte dal latifondo. In primavera le agitazioni contadine si intensificano…

Conferenza internazionale: “Il conflitto sociale in Europa ai tempi del Covid-19” (Video)

Sabato 8 maggio abbiamo trattato il tema del conflitto sociale e lavorativo in Europa in epoca di pandemia. Come si è espresso il conflitto? Che risultati ha ottenuto? Come è cambiato a causa della pandemia? Come sarà in un futuro libero dal Covid? Ne abbiamo parlato con: Daniel Gismero Sanz, Comisiones Obreras (CC.OO) Construccion y…

Contro la repressione, solidarietà di classe!

Comunicato del Coordinamento Nazionale delle Sinistre di Opposizione (Comunisti in Movimento, Fronte Popolare, La Città Futura, Partito Comunista Italiano, Partito Comunista dei Lavoratori, Partito Marxista-Leninista Italiano) *** Il licenziamento da parte di Arcelor Mittal di un lavoratore di USB responsabile di aver pubblicato un post su facebook che invitava a seguire la fiction sull’inquinamento a Taranto,…

Si scrive “Amazon”, si legge “logistica”: priorità a lavoratrici e lavoratori del settore nell’accesso ai vaccini!

Il recente sciopero della filiera italiana di Amazon è la spia di allarme di una situazione che imperversa in tutto il settore della logistica e grida alla necessità di una riforma, anzi di una vera rivoluzione, incalzando la presa di consapevolezza delle lavoratrici e dei lavoratori del settore logistico, al centro di una spirale sociale…

Coordinamento delle Sinistre d’Opposizione: “Perché sosteniamo l’azione di sciopero generale del 29 gennaio”

Mentre imperversa la discussione sulla scampata crisi di governo, sui lavoratori e le lavoratrici continua a riversarsi tutto il peso della crisi capitalista e dell’offensiva padronale. In un anno 800000 lavoratori precari gettati per strada, 11 miliardi di reddito persi dai salariati per via della cassa integrazione, blocco dei principali rinnovi contrattuali, ed ora la…

Lo sciopero del 13 novembre degli operatori sociali: una lotta di tutte e tutti, per la giustizia e l’uguaglianza!

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali di fronte alla legge[…] È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscano il pieno sviluppo della persona umana…” Belle parole quelle della nostra Costituzione. Belle parole che trovano concretezza?…