Milano, 16/01: FP in piazza contro l’imperialismo e la guerra

16gennaio2Accedi all’EVENTO FACEBOOK

 

Contro le guerre della NATO e le politiche antipopolari dell’UE: RIALZIAMO LA TESTA!

I media e i partiti che si alternano al governo ci raccontano a reti unificate che le istituzioni europee offrono pace e benessere e che la NATO è un’alleanza difensiva che ci garantisce sicurezza.

La realtà però ci dice un’altra cosa. Vediamo ogni giorno di più gli effetti devastanti delle misure imposte dall’UE: deindustrializzazione, precariato, privatizzazioni, distruzione dello stato sociale; l’euro si è dimostrato uno strumento di indebolimento del potere d’acquisto delle classi popolari e di ridistribuzione del potere in Europa in favore dei Paesi più ricchi, in particolare della Germania.

L’imperialismo occidentale tenta di uscire dalla crisi con la guerra.
Queste politiche aggressive, con la destabilizzazione – dando soldi e armi a gruppi terroristici – di paesi con governi scomodi, dalla Libia alla Siria, rischiano sempre di più di portare il mondo in una guerra dalle proporzioni inimmaginabili, trascinando spesso la classe dirigente italiana in avventure contrarie agli stessi interessi di ciò che resta del capitalismo di stato italiano”.

La NATO ha trasformato l’Italia in una portaerei nucleare e ci costa 70 milioni di euro al giorno, mentre ci raccontano che non ci sono più soldi per lo stato sociale.

Non stiamo a guardare mentre ci tolgono un diritto dopo l’altro: è ora di rialzare la testa e lottare per la rottura con NATO e UE.

L’alternativa è possibile e necessaria: Indipendenza nazionale, solidarietà internazionalista e potere alle classi popolari. Costruiamola insieme!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...