Il conflitto sta entrando in una nuova fase?

A 82 giorni dall’ingresso dell’esercito della Federazione Russa in territorio ucraino, e mentre la guerra col suo carico di morte e distruzione si fa sempre più insopportabile, una nuova fase del conflitto sembra ormai in fase di maturazione. Una fase, questa, caratterizzata dalla crescente contrapposizione di interessi tra gli Stati Uniti e il partito tedesco, cioè il blocco economico e politico che agisce la rivoluzione passiva europea.

Al via la campagna di Fronte Popolare contro la guerra e il carovita!

Fronte Popolare lancia ufficialmente la sua campagna contro la guerra e il carovita. Nelle prossime settimane, tutta l’organizzazione sarà impegnata nella promozione della pace tra i popoli e contro la guerra imperialista e la sua feroce propaganda. Lo faremo attraverso banchetti e iniziative, cercando di coinvolgere più persone possibili e gettare le basi per una…

Gravi minacce alla pace nella Penisola coreana: il contesto analizzato dal Partito della Democrazia Popolare (Corea del Sud)

Nel contesto di gravissima e crescente tensione internazionale prodotta dalla guerra tra Russia e Ucraina, dalla Penisola coreana giungono notizie che non fanno che alimentare i pericoli che minacciano la pace nel mondo. Il presidente eletto di destra della Corea del Sud, Yoon Seok-yeol, nelle ultime settimane si è lasciato andare a ripetute provocazioni contro…

Nel NO dell’ANPI all’invio di armi all’Ucraina e all’aumento della spesa militare vive l’Italia della Resistenza

La posizione ferma contro l’invio di armi all’Ucraina e l’aumento della spesa militare al 2% del PIL, ribadita in occasione del Congresso Nazionale dell’ANPI dal Presidente Gianfranco Pagliarulo, è un fatto di primaria importanza. L’Associazione dei partigiani riafferma così la propria funzione a difesa dei valori della Resistenza e dei principi costituzionali, costituendo un argine al militarismo e all’atlantismo dilaganti. “La condanna dell’invasione…

Lavoratori italiani rifiutano di caricare armi destinate all’Ucraina

Articolo scritto da Alessio Arena per conto di Fronte Popolare, pubblicato sul giornale statunitense Workers World del 23 marzo 2022 Lo scorso 12 marzo i lavoratori dell’Aeroporto Galileo Galilei di Pisa – un aeroporto civile – hanno denunciato di essere stati coinvolti nelle operazioni di carico su un aereo Cargo di presunti aiuti umanitari destinati…

Russia e Ucraina: fermare la guerra, battere l’imperialismo, assicurare la sicurezza nella regione, rispettare il diritto internazionale!

Dichiarazione dell’Assemblea Politica di Fronte Popolare In merito alla gravissima acutizzazione della crisi in atto in Ucraina da otto anni, il cui ultimo, tragico atto è stato rappresentato dall’avvio, nelle prime ore del mattino del 24 febbraio, di un’operazione militare russa su larga scala entro i confini del paese, Fronte Popolare esprime le seguenti valutazioni:…

Pericolo di una guerra catastrofica al confine tra Russia e Ucraina: lottiamo contro l’imperialismo e per la pace!

Mentre l’opinione pubblica in Europa e nel mondo è distratta dalle preoccupazioni legate alla pandemia da Covid-19 e alle sue conseguenze, e mentre in Italia si consuma il deplorevole teatrino dell’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, venti di guerra soffiano sul nostro continente. La tensione al confine tra Russia e Ucraina sale, le provocazioni si…