Il saluto di Fronte Popolare al V Congresso della Gioventù per la Liberazione Comunista di Grecia (Video)

Nell’ambito delle relazioni internazionali che Fronte Popolare intrattiene con diverse organizzare politiche in tutto il mondo, abbiamo subito risposto alla chiamata di Vεολαία Κομμουνιστική Απελευθέρωση / νΚΑ, la Gioventù per la Liberazione Comunista di Grecia, organizzazione giovanile del partito Νέο Αριστερό Ρεύμα για την Κομμουνιστική Απελευθέρωση (ΝΑΡ), Nuova Corrente di Sinistra per la Liberazione Comunista (NAR), in occasione del suo V Congresso.

Le nostre due organizzazioni hanno sviluppato rapporti da ormai più di un anno, con pubblicazioni di articoli, partecipazione congiunta a iniziative internazionali e comunicati di solidarietà.

Pubblichiamo di seguito il saluto che Giovanni Ordanini, a nome dell’Assemblea Politica di Fronte Popolare, ha inviato alle compagne e ai compagni greci. Il video è in italiano con sottotitoli in inglese.

Qui il testo del messaggio inviato in italiano:

Buongiorno a tutti e tutte cari compagni e care compagne,

mi chiamo Giovanni Ordanini, sono un membro dell’Assemblea Politica di Fronte Popolare e il responsabile Scuola e Università. Siamo sempre onorati di poterci rapportare con la vostra organizzazione, e vi auguriamo i migliori risultati per il quinto congresso della Gioventù per la liberazione comunista.

È da più di un anno ormai che le nostre due organizzazioni hanno stretto rapporti, e per quanto non abbiamo ancora avuto modo di incontrarci, abbiamo imparato molto dalle vostre riflessioni, dalle vostre lotte e dalla situazione sociale, economica e accademica in Grecia, che osserviamo da anni.

Riteniamo molto importante il lavoro che avete svolto in tutti questi anni, guardiamo con estremo interesse all’unità tra studenti e organizzazioni politiche che siete riusciti a costruire nelle università con l’Ε.Α.Α.Κ. e con ANT.AR.SY.A.

L’iniziativa internazionale che Fronte Popolare ha organizzato lo scorso 20 marzo 2021 e alla quale il compagno George Tzimas del Comitato Centrale ha partecipato ci ha fatto capire come in molti casi i processi di privatizzazione, militarizzazione e speculazione sulla pelle degli studenti sono uguali in Italia come in Grecia.

La nostra lotta, sia come comunisti italiani che come comunisti greci, deve essere tesa alla continua richiesta di un’istruzione pubblica, laica e gratuita, dove il diritto allo studio sia uguale per tutti e dove non ci siano discriminazioni tra studenti in base alle fasce di reddito o al luogo di residenza.

Ringraziamo ancora i compagni e le compagne della Gioventù per la liberazione comunista di Grecia per averci chiesto questo messaggio, vi auguriamo nuovamente il meglio per i vostri lavori congressuali e non vediamo l’ora di poterci incontrare, in Italia o in Grecia.

Al lavoro, allo studio e alla lotta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...