Il 26 febbraio a Milano FP, PCI e UDU ricordano Eugenio Curiel

MILANO – PIAZZA DELLA CONCILIAZIONE, SABATO 26 FEBBRAIO ORE 15.00

Link all’evento Facebook

Il 24 febbraio 1945 Eugenio Curiel, giovane intellettuale comunista, fondatore e dirigente del Fronte della Gioventù antifascista, veniva assassinato dai fascisti repubblichini a Milano, in Piazza della Conciliazione.

Ricordarlo non è per noi solo un gesto necessario di rivisitazione della memoria. Si tratta di un’occasione per riflettere, guidati dal suo esempio, sui compiti e le necessità della lotta nell’Italia di oggi, così cambiata eppure ancora così bisognosa di Liberazione, stretta nelle morse della deriva tecnocratica e ferita dalla pandemia, dalla crisi sociale, da una stagnazione culturale e morale che reclama risposta.

Appuntamento sul luogo dove Curiel cadde, dunque, per dare vita a un momento di memoria e di lotta, di costruzione di quella democrazia progressiva teorizzata negli anni lontani della Resistenza, ma oggi più che mai aspirazione profonda di tutte e tutti noi che sentiamo la necessità di cambiare, progredire, andare avanti.

Partecipano:
Fronte Popolare – Milano
Partito Comunista Italiano – Milano
Unione degli Universitari – Milano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...