Russia e Ucraina: fermare la guerra, battere l’imperialismo, assicurare la sicurezza nella regione, rispettare il diritto internazionale!

Dichiarazione dell’Assemblea Politica di Fronte Popolare In merito alla gravissima acutizzazione della crisi in atto in Ucraina da otto anni, il cui ultimo, tragico atto è stato rappresentato dall’avvio, nelle prime ore del mattino del 24 febbraio, di un’operazione militare russa su larga scala entro i confini del paese, Fronte Popolare esprime le seguenti valutazioni:…

Pericolo di una guerra catastrofica al confine tra Russia e Ucraina: lottiamo contro l’imperialismo e per la pace!

Mentre l’opinione pubblica in Europa e nel mondo è distratta dalle preoccupazioni legate alla pandemia da Covid-19 e alle sue conseguenze, e mentre in Italia si consuma il deplorevole teatrino dell’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, venti di guerra soffiano sul nostro continente. La tensione al confine tra Russia e Ucraina sale, le provocazioni si…

Il governo Draghi e la sinistra di classe: forum sulla rivista del PCI “Ragioni e Conflitti”

Ragioni e Conflitti, rivista del Partito Comunista Italiano, ospita nel suo ultimo numero di recente uscita un forum tra rappresentanti di organizzazioni della sinistra di classe. Il confronto verte sull’esecutivo guidato da Mario Draghi e sulle conseguenze del suo insediamento per la costruzione dell’antagonismo politico e sociale. Hanno partecipato al forum: Alessio Arena (Fronte Popolare),…

Il Partito Comunista Italiano e Fronte Popolare in risposta all’appello unitario di Rifondazione Comunista

Care compagne e cari compagni, l’appello che il vostro partito ha lanciato all’ampio arco delle forze politiche e sociali della sinistra, femministe, civiche e ambientaliste, richiama l’attenzione sull’urgenza di una risposta unitaria alla grave crisi sociale e democratica che il nostro paese sta attraversando. Come sapete, questa urgenza la sentiamo con la stessa vostra intensità:…

Biden: “Putin è un assassino”. Il ritorno degli USA alla strategia indiretta di Obama

Le dichiarazioni del presidente USA Joe Biden, che in un’intervista televisiva ha affermato di considerare Vladimir Putin un assassino, stanno alzando pericolosamente il livello della tensione internazionale. Biden ha anche promesso che il leader del Cremlino “pagherà un prezzo” per aver tentato d’influenzare le elezioni presidenziali del 2020. Le affermazioni dell’inquilino dello Studio Ovale rendono pienamente la misura…

L’incarico a Mario Draghi, Renzi tirapiedi dei grandi interessi, i nostri compiti

L’annuncio del conferimento dell’incarico di formare un nuovo governo “di alto profilo” (sic) conferito a Mario Draghi, convocato per la giornata di oggi al Quirinale, conferma i peggiori sospetti nostri e di tanti altri. Siamo di fronte all’ennesimo commissariamento autoritario delle istituzioni nazionali da parte degli emissari diretti della grande finanza e dei grandi centri…

Antifascismo negli USA secondo i giovani socialisti: “La lotta per la democrazia è la lotta per l’organizzazione di massa dei lavoratori”

A proposito dei fatti dello scorso 6 gennaio a Washington DC, riceviamo e pubblichiamo la risoluzione diffusa dagli Young Democratic Socialists of America – YDSA (Giovani Socialisti Democratici d’America), organizzazione giovanile dei DSA. Il documento è datato 7 gennaio 2021. *** Ieri, migliaia di nazionalisti bianchi si sono radunati in Campidoglio in un tentativo d’insurrezione…