Elezioni europee: breve analisi del voto in Europa e in Italia e delle prospettive che esso apre

Documento della Commissione Politica Centrale di Fronte Popolare Le elezioni europee del 26 maggio hanno segnato un pesante arretramento del quadro politico a livello continentale. Il primo elemento di analisi da tenere in considerazione è che malgrado la profusione di mezzi con cui le istituzioni UE hanno condotto la campagna per incentivare la partecipazione al…

Roma, 11 maggio: “I comunisti e l’Unione Europea”

Link all’evento Facebook   ORGANIZZANO Militant/ La Città Futura/ Fronte Popolare/ Casa del Popolo G. Tanas ADESIONI e INTERVENTI (in aggiornamento) Partito Comunista Italiano – Intervento di Bruno Steri Laboratorio21 -Intervento di Domenico Moro Dibattito aperto “Lo stato borghese si abbatte e non si cambia.” La casa comune europea Lungi dall’essere quell’approdo felice dei sogni…

Una delegazione di FP firma a sostegno della presentazione della lista del PCI alle elezioni europee

Comunicato della Segreteria Centrale di Fronte Popolare Oggi, domenica 31 marzo, una delegazione di Fronte Popolare si è recata presso i locali della federazione milanese del Partito Comunista Italiano e ha firmato per la presentazione della lista di quel partito alle elezioni europee. Fronte Popolare ritiene che in questa fase sia necessaria una paziente opera…

Si è rotto l’incantesimo europeista: la sinistra si ponga alla testa di questa rivolta

Comunicato della Segreteria di FP La Gran Bretagna, prima potenza militare e seconda economica del continente, ha votato per lasciare l’Unione Europea. Nonostante la sua posizione all’interno dell’UE fosse sempre stata peculiare, questo voto rappresenta un duro colpo al dogma europeista per cui l’Unione Europea e l’Europa sono sinonimi e inscindibili: l’uscita dall’UE è ora…

UK: La sinistra è per l’uscita dall’UE, mentre il Labour di Corbyn sta con Cameron

Pubblichiamo la traduzione di un appello apparso sul “Guardian” in favore dell’uscita del Regno Unito dall’UE nel prossimo referendum del 23 giugno, sottoscritto da personalità della sinistra britannica come Robert Griffiths, segretario del Partito Comunista, e dei sindacati come Mick Cash, segretario del Sindacato dei Ferrovieri e Lavoratori Marittimi. Il Partito laburista guidato da Jerermy Corbyn, la…

Sciopero generale europeo: tra “violenza” e partecipazione, contraddizioni e opportunità

di Alessio Arena Milano, 14 novembre 2012 Che l’appuntamento di questo 14 novembre fosse un passaggio fondamentale per la costruzione delle lotte sociali contro le politiche della trojka UE-BCE-FMI i cui effetti, uniti a quelli della crisi a centuplicarne il potenziale distruttivo, fanno ormai sì che la miseria, la disoccupazione e la disperazione dilaghino per…