Si legge MES o “Fondo Salva Stati” e si pronuncia ricatto. Cosa sta succedendo?

È all’ordine del giorno delle cronache odierne il trattato che riforma il Meccanismo Europeo di Stabilità: cosa sta accadendo? Il fondo, esistente dal 2012, è stato finanziato dai paesi sottoscrittori e nel salvadanaio ha accumulato 700miliardi di soldi pubblici. L’Italia ci ha già messo sinora circa 14 miliardi e ne ha sottoscritti altri 125. Questi…

L’accordo MERCOSUR-Unione Europea: una nuova tappa del neocolonialismo

Articolo tratto da Agitación, periodico dell’Unione delle Gioventù Comuniste di Spagna (UJCE). Nel bel mezzo dello scompiglio suscitato a livello internazionale dalla guerra economica tra Stati Uniti e Cina e dopo oltre 20 anni di negoziati, l’Unione Europea e il Mercosur hanno reso pubblica la firma del loro accordo commerciale. La rivista Agitación analizza  la…

La cittadinanza torinese ripudia il tentativo revisionista del Parlamento Europeo e rivendica con orgoglio la propria Storia di sacrificio per la liberazione della città

Appresa con sgomento e sconforto la notizia dell’inaccettabile risoluzione del Parlamento Europeo che riunitosi a Strasburgo ha votato per la condanna equiparata dei regimi nazi-fascisti e del comunismo, mettendoli di fatto sullo stesso piano, le organizzazioni comuniste e della sinistra di classe torinese intendono rigettare questa mistificazione storica e denunciare il tentativo preoccupante del Parlamento…

Sulla ripugnante risoluzione del Parlamento Europeo che equipara il comunismo ai regimi fascisti e al nazismo

La risoluzione approvata due giorni fa dal Parlamento Europeo, che equipara il comunismo ai regimi nazisti e fascisti e ne pone sullo stesso piano le simbologie, è un passaggio tanto violento e vergognoso quanto emblematico, nel processo di costruzione della superpotenza imperialista europea. Nella sua formulazione, essa dà pienamente atto di una verità che l’europeismo…

A New York una conferenza del segretario di Fronte Popolare sul futuro dell’imperialismo europeo

di John Catalinotto – su Workers World, 12 settembre 2019 (traduzione a cura della nostra redazione) Alessio Arena, segretario centrale del gruppo comunista italiano Fronte Popolare, ha parlato al Solidarity Center di Manhattan il 5 settembre del ruolo dell’imperialismo europeo nel mondo e del ruolo centrale dell’imperialismo tedesco nel controllo della direzione dell’Unione Europea. Per…

Bellanova vuole accelerare la ratifica del CETA, trattato commerciale UE-Canada che apre a OGM, pesticidi, inquinamento e disoccupazione

Mentre la grande stampa dava ampio risalto alle vacue, stucchevoli e inutili polemiche sul suo abbigliamento in occasione del giuramento del governo Conte II al Quirinale, la nuova ministra dell’agricoltura in quota Partito Democratico, Teresa Bellanova, si accingeva a schierarsi su uno dei temi più importanti e spinosi in discussione in queste settimane nell’Unione Europea:…

Che cosa comporta il CETA, accordo di libero scambio UE-Canada, e perché opporsi

A maggio 2018 si è deciso che gli “accordi di libero scambio” dell’Unione Europea non saranno più ratificati con voto dei parlamenti nazionali. Un salto qualitativo enorme nella costruzione della superpotenza imperialista UE e del suo ruolo nei mercati globali, oltre che un colpo durissimo al controllo democratico e alla sovranità popolare. E di questi…

Elezioni europee: breve analisi del voto in Europa e in Italia e delle prospettive che esso apre

Documento della Commissione Politica Centrale di Fronte Popolare Le elezioni europee del 26 maggio hanno segnato un pesante arretramento del quadro politico a livello continentale. Il primo elemento di analisi da tenere in considerazione è che malgrado la profusione di mezzi con cui le istituzioni UE hanno condotto la campagna per incentivare la partecipazione al…

Roma, 11 maggio: “I comunisti e l’Unione Europea”

Link all’evento Facebook   ORGANIZZANO Militant/ La Città Futura/ Fronte Popolare/ Casa del Popolo G. Tanas ADESIONI e INTERVENTI (in aggiornamento) Partito Comunista Italiano – Intervento di Bruno Steri Laboratorio21 -Intervento di Domenico Moro Dibattito aperto “Lo stato borghese si abbatte e non si cambia.” La casa comune europea Lungi dall’essere quell’approdo felice dei sogni…